Se non ora, quando?

Non riesco più a leggere un giornale senza provare un senso di disgusto. Ragazzine stuprate e uccise, Casapound che impazza, rigurgiti di razzismo ad ogni angolo e il governo del mio paese che sta inesorabilmente attaccando le conquiste faticosamente raggiunte dalle donne in decenni di lotte. Il senso della democrazia partecipata, il senso stesso della democrazia si sta perdendo. Subentra la noia, il ‘chissenefrega’, il ‘muoia Sansone con tutti i Filistei’, il mors tua, vita mea. Brutto clima davvero.

Ma allora che facciamo? ci arrendiamo? Non sia mai…Segni di reazione ci sono. E, siccome sono di parte, vedo le donne italiane che si stanno muovendo. A Roma, a Verona, a Milano, Bari, Napoli, in tante città è un fiorire di manifestazioni di protesta. La piazza non basta, mi si dirà. E’ necessario un progetto politico alternativo, un’idea di futuro, un nuovo linguaggio. E che non lo so? Ma, come si diceva negli anni 70, la democrazia è partecipazione. E’ sentirsi cittadini, è sentire di doversi spendere in prima persona, aggiungo io.

Del resto, Se non ora…quando?

Reading newspapers makes me sick these days. Girls are raped and killed, Casapound fascists are everywhere and at every corner there’s outbursts of racism. On top of that, the government of my country is trying to weaken women’s rights after years of fights. The foundations of democracy are shaken and  we all seem to suffer of a serious case of dontgiveashititis. A bad, bad climate, trust me.

What shall we do then? Shall we give in? No way…and then there’s reaction here and there. And, you know, women must stick together and  I see Italian women are doing their part. In Rome, Verona, Milan, Bari, Napoli, there’s protest marches everwhere. Marching is not enough, you might say. Italy needs a political project, a vision, a new language. You think I don’t know? But, as we used to say in the 70s, democracy is participation. It means you feel you are a citizen  and you act as such – I would add.

After all, If not now, when?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *